Napoli, Museo Archeologico Nazionale
27.5 – 2.11.2015

Scavi di Pompei, Anfiteatro
prorogata fino al 10 gennaio 2016

COMING SOON
__ __ __

It is not unnatural, perhaps, […] to people once more those deserted streets, to repair those graceful ruins, to reanimate the bones which were yet spared to his survey, to traverse the gulf of eighteen centuries, and to wake to a second existence the City of the Dead!

Edward George Bulwer-Lytton, prefazione a "The Last Days of Pompeii", 1834
lasciateci
Negli splendidi spazi della Chiesa di Santa Maria Donnaregina vecchia parte un ciclo di incontri pubblici promosso dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia in collaborazione con Electa e la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee di Napoli, grazie alla gentile concessione della Curia Arcivescovile e del Museo Diocesano di Napoli. Si parla di arte e di come la si espone, delle mostre più belle, di archeologia e di archeologi, dei nuovi direttori dei musei italiani, del “lavoro culturale”, di paesaggio, di Milano, di Napoli, di Roma, di questo Paese.
leggi tutto
2 piramide anfiteatro pompei su progetto di francesco venezia. foto di andrea jemolo
Prorogato fino al 10 gennaio 2016 l'itinerario della mostra Pompei e l’Europa. 1748 – 1943 all'Anfiteatro di Pompei, "Rapiti alla morte. I calchi - le fotografie".
leggi tutto

Eventi

28 Ottobre attività
lasciateci
Negli splendidi spazi della Chiesa di Santa Maria Donnaregina vecchia parte un ciclo di incontri pubblici promosso dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia in collaborazione con Electa e la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee di Napoli, grazie alla gentile concessione della Curia Arcivescovile e del Museo Diocesano di Napoli. Si parla di arte e di come la si espone, delle mostre più belle, di archeologia e di archeologi, dei nuovi direttori dei musei italiani, del “lavoro culturale”, di paesaggio, di Milano, di Napoli, di Roma, di questo Paese.
28 Ottobre attività
lasciateci
Negli splendidi spazi della Chiesa di Santa Maria Donnaregina vecchia parte un ciclo di incontri pubblici promosso dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia in collaborazione con Electa e la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee di Napoli, grazie alla gentile concessione della Curia Arcivescovile e del Museo Diocesano di Napoli. Si parla di arte e di come la si espone, delle mostre più belle, di archeologia e di archeologi, dei nuovi direttori dei musei italiani, del “lavoro culturale”, di paesaggio, di Milano, di Napoli, di Roma, di questo Paese.
top
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy Informativa